GREENGRAFFITI…¿QUE ES?

GreenGraffiti® è la prima iniziativa di comunicazione sostenibile in Italia. O se non altro la più coerente.

 

Il progetto GreenGraffiti® nasce ad Amsterdam nel 2007 per mano dei due fondatori Jim Bowes e Joost Niepoth e si sviluppa nel tempo in un network internazionale di agenzie presenti in molti stati europei ed extra-UE (Bolivia, Korea, Israele).

 

Nel 2009 viene importato in Italia per mano della giovane agenzia the Blue Cellar (ora Irene) di Rimini, che al tempo operava nel campo dell’IT e del web-marketing. In poco più di due anni vengono realizzate numerose campagne pubblicitarie e di sensibilizzazione per importanti enti commerciali, pubbliche amministrazioni e organizzazioni non governative.

 

La potenza del progetto GreenGraffiti® è sicuramente nei metodi utilizzati: reverse-graffiti realizzati con sola acqua che puliscono lo sporco dei marciapiedi, messaggi prodotti con gesso naturale, sabbia e muschio. Per le campagne di comunicazione vengono utilizzati solo materiali naturali, con un bassissimo impatto ambientale e spreco di risorse.

 

I messaggi hanno un ‘naturale’ effetto temporaneo, perché si esauriscono naturalmente in circa due settimane per il passaggio pedonale o per le piogge, sono poco invasivi per la città e le persone, ed hanno un grandissimo impatto visivo perché possono essere installati in posizioni originali e inconsuete.

 

Inoltre, per quanto riguarda i reverse-graffiti (al momento il metodo più utilizzato), studi approfonditi dimostrano l’effettivo risparmio in termini di risorse idriche rispetto alla cartellonistica tradizionale.La ricerca effettuata dal prof. Hoekstra dell’Università di Twente e promossa dall’Unesco, attribuisce ad ogni foglio A4 un costo in termini di acqua virtuale di 10 litri. Per acqua virtuale si intende il costo dovuto all’intera filiera produttiva dell’oggetto. Considerando un cartellone come un foglio A4 bianco grande 1.5 x 1.5 (dimensione esemplificativa), il costo salirebbe a circa 360 litri d’acqua virtuale.Per ogni reverse-graffito delle stesse dimensioni vengono spesi circa 10 litri d’acqua, con un risparmio che raggiunge circa il 95%.

 

Per maggiori informazioni riguardo al calcolo dell’acqua virtuale, potete visitare il sito waterfootprint.org.

 

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenti

comments

Pubblicato da GreenGraffiti Italia il 30 gennaio 2012 nella categoria: Campagne

Lascia un commento.

CONTATTACI

Sede Operativa: via Federico Confalonieri 11 - Milano (MI - 20124)
Telefono: (+39) 02.36550125
Email: info@wearejungle.com
Facebook Twitter Google Plus LinkedIn Youtube Vimeo Pinterest