ESCO AD ISOLA: UN PROGETTO DI STREET ART URBANA MILANESE

Lo sappiamo tutti, Milano è una città pulsante, sempre più proiettata nel panorama mondiale dell’arte e dell’innovazione. Riconosciuta universalmente come capitale italiana del design e della moda, sta cercando (lentamente) di scrollarsi di dosso quest’immagine stantia, aprendosi a nuove culture e tendenze, con un’attenzione particolare al mondo urban e alle esperienze di street art.

 

east side Berlino Certo di strada deve ancora farne per eguagliare città come Londra e Berlino, cuori pulsanti della vecchia Europa e vere e proprie gallerie a cielo aperto di arte clandestina e installazioni visionarie.
Se vi è capitato di perdervi per i quartieri di Shoreditch e Brick Lane a Londra vi sarete chiesti per quale motivo non vi sia stata data un’audioguida all’entrata; per definire la bellezza di Berlino si è scomodata anche la critica d’arte Emelie Trice, definendo la città “la Mecca dei graffiti del mondo urbano”.

 

Negli ultimi vent’anni le due città hanno saputo spazio a questa forma d’arte creativa ed energica, trasformandola in un ottimo strumento per riqualificare quartieri e rimettere in discussione aree urbane più marginali. L’esempio principe è forse la East Side Gallery di Berlino, iniziata nel 1990 e definita nel ’92 ‘Monumento protetto’.

 

Milano (purtroppo) ha iniziato a capire le potenzialità della street art solo di recente, ma lo ha fatto con un progetto davvero interessante, che a due anni dalla sua realizzazione riesce ancora a stupire e far parlare di sé.

 

Stiamo parlando del progetto Esco Ad Isola, iniziativa nata dall’idea di alcuni volontari dell’associazione Nova Acropoli, che si sono chiesti come migliorare e ridare centralità al sotto-passo della stazione di Milano Porta Garibaldi.

 

GreenGraffiti Garibaldi isola GreenGraffiti Garibaldi isola GreenGraffiti Garibaldi isola

 

Il tutto è nato con un semplice bando di concorso a cui hanno aderito decine di artisti proponendo idee, spunti e poi impegnandosi in prima persona nella realizzazione.

Il progetto ha riscosso così tanti consensi, che il Gruppo FSI ha deciso di ampliarlo anche ad altre stazioni ferroviarie milanesi.

 

Gli artisti interessati a partecipare, possono consultare il BANDO ed inviare le candidature e le loro idee entro il 27 novembre 2013.

 
Non possiamo che sentirci vicini a questa iniziativa e ci auguriamo possa essere un punto di partenza per un cambiamento culturale che vada ad abbracciare tutta la città!

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

ESCO AD ISOLA: UN PROGETTO DI STREET ART URBANA MILANESE, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Commenti

comments

Pubblicato da GreenGraffiti Italia il 17 ottobre 2013 nella categoria: Articoli

CONTATTACI

Sede Operativa: via Federico Confalonieri 11 - Milano (MI - 20124)
Telefono: (+39) 02.36550125
Email: info@wearejungle.com
Facebook Twitter Google Plus LinkedIn Youtube Vimeo Pinterest