IL “BISOGNO” DI PUBBLICITÀ: ECCO A VOI IL TOILET ADVERTISING.

 
Le frontiere della pubblicità a volte sembrano davvero infinite, in questo campo vince spesso l’idea più originale e bizzarra.
Proviamo ad immaginare le grandi agenzie di pubblicità e comunicazione, quelle alla Mad Men per esempio, uno stuolo di creativi che passa la giornata a ipotizzare campagne di comunicazione spettacolari sotto ogni punto di vista.
Obiettivo finale: colpire e rimanere nella mente delle persone.

Un giorno, il team di pubblicitari viene letteralmente fulminato da un’idea: perchè non pensare a una campagna che faccia leva sui bisogni dell’uomo? sulle sue necessità più impellenti?
Si sa che il bagno è soprattutto un luogo di produzione di pensiero e di riflessione, dove le persone vanno a ponderare in pace sulla loro vita, indisturbati.
Da qui nasce l’idea geniale, stiamo parlando della pubblicità all’interno dei servizi igienici: il cosiddetto TOILET ADVERTISING.

 
Il toilet advertising ha molteplici punti di forza: innanzitutto, il posizionamento della pubblicità in questi luoghi chiave permette la corretta profilazione dell’utente in base al sesso, garantendo così un’elevata e precisa targetizzazione. Poi ricordiamoci che stiamo parlando di bagni: la posizione del messaggio risulta assolutamente impossibile da ignorare, e, last but not least, questo tipo di advertising sfrutta un tempo di esposizione al messaggio piuttosto elevato, in assenza (si spera) di distrazioni esterne.

 
Questa tecnica è nata intorno agli anni ’90 negli U.S.A. e lentamente si è diffusa in Europa all’inizio del nuovo millennio. Anche le metodologie si sono evolute: dalla semplice locandina incollata sulla porta del WC, si è arrivati a ideare dei veri dispositivi parlanti (Talking Urinal Cakes) utilizzati negli stati di Michigan e Colorado per contrastare la guida in stato di ebbrezza. Nella cara e amata Italia questo tipo di pubblicità trova ancora qualche difficoltà a decollare, anche se da poco è nata la startup Bulsara Advertising, ha deciso di fare del toilet advertising (da loro definito washroom adv) il proprio core business.

 
Ed ecco a voi la nostra consueta selecta.

 

1. KLEENEX – FAZZOLETTI

Kleenex
 

 

2. CAMPAGNA WASH YOUR HANDS

wash your hands
 

 

3. BRAUN STYLE

Braun style
 

 

4. GEORGIA MAX COFFEE

Georgia Max Coffee
 

 

5. ESPN CHANNELS

Espn Channel
 

 

6. CAMPAGNA ARRIVE ALIVE

Arrive alive
 

 

7. WWF

wwf
 

 

8. WWF

wwf
 

 

9. SKATEBOARDING LESSON

skateboarding lesson
 

 

10. CAMPAGNA SULLA SCHIZOFRENIA

campagna sulla schizofrenia
 

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenti

comments

Pubblicato da GreenGraffiti Italia il 6 novembre 2013 nella categoria: Articoli

CONTATTACI

Sede Operativa: via Federico Confalonieri 11 - Milano (MI - 20124)
Telefono: (+39) 02.36550125
Email: info@wearejungle.com
Facebook Twitter Google Plus LinkedIn Youtube Vimeo Pinterest